Il Raspberry Pi 4 come NAS è affidabile?

Un saluto a tutti e complimenti per il sito.
Vorrei sostituire il vecchio NAS di 10 anni che inizia ad avere problemi con un raspberry 4 (ho il modello da 2 gb senza alimentatore e case) e due hard disk usb.
Si trovano molte guide e sembra abbastanza semplice ma ho un dubbio… ne vale la pena?
Non pretendo velocità da NAS che costano 300€ e oltre, mi interessa solo l’affidabilità.
Vi ringrazio in anticipo per tutti i consigli che mi darete.

Ciao e benvenuto!
Per un uso domestico o un piccolo ufficio secondo me si, è abbastanza affidabile e le prestazioni non sono così male.
Certo l’estetica di un NAS è sicuramente più adatta per un salotto o un installazione a vista, magari cerca qualche case per il raspberry…
Se vuoi alimentare i dischi con le porte USB devi fare particolare attenzione nella scelta dell’alimentatore, leggi le specifiche: Power Supply - Raspberry Pi Documentation
In pratica ti serve un alimentatore da 3.0A e il consumo totale delle periferiche collegate con l’USB non deve superare 1.2A, questo vuol dire che potrai collegare due hdd che consumano 600mA l’uno e basta.
Per garantire un minimo di affidabilità i dischi andranno configurati in RAID1 (Mirroring) e dovrai attivare le notifiche per tenere sotto controllo lo stato degli hdd.
Ricordati che il raspberry non ha un tasto di spegnimento che avvia la procedura di arresto/sospensione e non puoi assolutamente spegnerlo togliendo l’alimentazione perché rischi di danneggiare i dati, devi per forza spegnerlo usando il menu del software che stai usando oppure creare uno script (trovi tutto già pronto). Ti consiglio per sicurezza di conservare anche una copia della scheda SD.

Insomma c’è da divertirsi e non ti annoierai :sweat_smile:

Hai già scelto la distribuzione o il software da usare?

Aiuto non avevo proprio pensato a tutte queste cose grazie!

Ho preso l’alimentatore originale e due di questi

Vorrei usare openmediavault perchè trovo molte guide.
Appena arriva tutto vi faccio sapere

1 Mi Piace

Eccomi… ho montato tutto e sembra stabilissimo.
Ora posso provare solo in wifi con un portatile e la velocità se sono vicino al router è così


Ho configurato in raid 1 e sto usando openmediavault.
Il vecchio nas dopo 10 minuti di utilizzo diventava un phon, questo invece sembra sempre spento.

Ciao, non sembra male… stai usando le porte USB 3.0 vero?

Si! Però nella prima configurazione ho sbagliato e ho usato le 2.0 :sweat_smile:
Sto aspettando l’adattatore ethernet gigabit usb 3 perchè il portatile non ha la scheda integrata e sarà ancora più veloce.

Salve, ha ancora senso una soluzione del genere?
russo come ti trovi? problemi o blocchi?
grazie

Ciao, se hai già un Raspberry 4 è da prendere in considerazione ma sempre per un uso non professionale.
Se invece devi acquistarlo solo per questo secondo me non ne vale la pena, hai visto quando costa il modello da 4 GB? E’ quasi raddoppiato ed è difficile da trovare.

PS se metti una @ prima del nome utente (@Russo) l’utente riceve una notifica.

Ti ringrazio per la celere risposta.
Lo userei solo per condividere documenti e video, niente di professionale ma voglio stare tranquillo e non perdere tutto da un giorno all’altro.

Il kit del raspberry 4 con 2 gb lo trovo a quasi 100 euro+ 10 di alimentatore e altri 20 per il guscio, poi c’è la spesa degli hdd.

OK però spendi 130 euro per avere qualcosa di “adattato”, se poi in futuro vuoi usare il Raspberry anche per altro è un altro discorso!

Ci devi mettere documenti e io prenderei senza dubbio qualcosa di dedicato come un NAS, ne esistono anche di economici come il WD My Cloud EX2 oppure il Zyxel NAS326 che non è recente (le prestazioni sono un po’ limitate) ma il firmware è sempre aggiornato.

L’ho prenotato da melopero per 89€ completo di tutto e arriva il 18 marzo!
Se non mi soddisfa come nas lo userò con retropi :slight_smile:

1 Mi Piace

Ti è andata bene, il prezzo sta ancora aumentando.

Tienici aggiornati :wink: